PROGETTO TRASPORTI - Comunicato Stampa

Le seguenti Associazioni dei Consumatori:

ACU PIEMONTE  - ADOC PIEMONTE - ADUSBEF PIEMONTE - ARC - ASSOCIAZIONE CONSUMATORI PIEMONTE - CODACONS PIEMONTE FEDERCONSUMATORI PIEMONTE - MOVIMENTO CONSUMATORI PIEMONTE 

a partire dal 3 novembre 2008 e per tutto il mese  

svolgeranno un’attività di monitoraggio sulla percezione degli utenti del servizio di trasporto pubblico ferroviario in Piemonte (“customer satisfaction”) L’indagine “qualitativa” si concretizza nella somministrazione all’utenza di questionari a risposta multipla, suddivisi in aree di interesse (caratteristiche dello spostamento, qualità percepita, bacheca del pendolare e target di riferimento).

La seconda fase è centrata sulla creazione di “Focus group” sulle medesime direttrici (Federconsumatori e Arc).

I dati raccolti verranno elaborati dalle associazioni e verranno redatte approfondite relazioni in cui saranno rappresentate le maggiori criticità percepite dagli utenti ed elaborate proposte di miglioramento. I risultati saranno poi consegnati alla Regione Piemonte Obiettivi: 1)      Monitorare la qualità del servizio di trasporto, evidenziando le criticità, le esigenze dell’utenza, i disagi percepiti e le tematiche maggiormente sentite. Ad esempio i numeri dei mezzi a disposizione e la frequenza dei passaggi, le coincidenze per il trasporto, il rapporto qualità/prezzo, la pulizia, la sicurezza ed il sistema informativo per le utenze che è spesso carente, etc.2)      Manifestare gli aspetti migliorativi avanzati dalle utenze, tenendo costantemente presente che il maggior conoscitore dei mezzi di trasporto è colui che li utilizza tutti i giorni, ed è per questo motivo un’importante fonte di indicazioni e proposte utili e concrete.  Le direttrici sono 7:       Torino-Cuneo, Torino-Alessandria, Torino-Bardonecchia, Torino-Savona, Santhià-Biella-Novara, Torino-Milano, Torino-Pinerolo