Strumenti accessibilità

A- A A+

Senza sprechi: nuovo bando del servizio civile volontario

Nuovo bando del servizio civile volontario, indetto da ADOC Piemonte in collaborazione col Servizio Civile Nazionale, con scadenza entro le ore 14:00 del 08/07/2016

Come emerge dal rapporto del gennaio 2013 dell’Institution of Mechanical Engineers (associazione degli ingegneri meccanici) circa due miliardi di tonnellate di cibo finisce nella spazzatura, benché sia in gran parte commestibile. Il progetto si pone l’obiettivo generale di mantenere la cittadinanza informata rispetto ad un consumo responsabile degli alimenti per il comprovato impatto economico ed ecologico che l’acquisto di cibo ha sul mondo e sul futuro. L’obiettivo è quindi quello di indurre i cittadini, attraverso una corretta informazione/ educazione, ad abbandonare le cattivi abitudini che sono le principali cause di spreco di massa.

Diffondere informazioni sul corretto acquisto e uso dei prodotti alimentari, per ridurre gli sprechi alimentari. In particolare è importante apprendere la corretta lettura delle etichette per gestire meglio l’acquisto e i consumi rispetto alla data di scadenza. Coinvolgere le scuole nelle campagne informative /formative, per sensibilizzare bambine, bambini, famiglie, insegnanti sul tema degli sprechi alimentari, del loro impatto sull'ambiente e sulle risorse naturali.

Data la convinzione che lo sviluppo di un’economia solidale possa portare un miglioramento qualitativo della vita e portare a un più alto livello di uguaglianza, si vuole promuovere il commercio equo e solidale e indurre alla produzione ed il consumo di prodotti biologici e a chilometri “O”.

>> Scarica il BANDO (documento PDF)

>> Scarica la DOMANDA di partecipazione (documento DOCX)

Partners

regione piemonte

città di torino

camera commercio torino

adoc nazionale